Il tradizionale spettacolo di beneficenza che coinvolge sindaci, consiglieri regionali, parlamentari e pubblici amministratori del Levante, ideato vent’anni fa per sostenere le opere del Villaggio del Ragazzo, quest’anno debutterà a Genova e l’incasso sarà devoluto in favore della zona colpita dal crollo del Ponte Morandi.

Il titolo dell’edizione 2019, in cui è prevista anche la partecipazione del sindaco di Genova Marco Bucci, sarà Anemmu a Zena, e l’appuntamento è per sabato 23 marzo 2019 alle ore 21:00 presso il Teatro della Corte di Genova.

Così il presidente del Villaggio del Ragazzo prete Rinaldo Rocca:

«“Anemmu a Zena”, proprio così, la chiusura del Teatro Cantero di Chiavari ha dato lo slancio all’ormai tradizionale spettacolo degli amministratori del Tigullio per fare il salto al capoluogo della Liguria: nuovi spettatori e l’aggiunta di interpreti di rilievo a livello comunale e regionale. Anche lo scopo benefico doverosamente si rivolge ai danneggiati dal crollo del ponte Morandi.
Andiamo a Genova per portare un po’ dello spirito simpatico di dialogo e ironia che ci contraddistingue:  vorremmo che la “politica” fosse sempre più serena e collaborativa per il Bene comune.
»

“ANEMMU A ZENA” – PROTAGONISTI

  • Sindaco di Genova e Città Metropolitana Marco Bucci
  • Senatore On. Vito Vattuone
  • Deputato On. Roberto Bagnasco
  • Deputato On. Luca Pastorino 
  • Vice Presidente Regionale e Ass. Sanità Consigliere Regionale Sonia Viale
  • Consigliere Regionale Luca Garibaldi
  • Consigliere Regionale Lilli Lauro
  • Consigliere Regionale Gabriele Pisani
  • Sindaco di Rapallo e V. S. C. M. Carlo Bagnasco
  • Sindaco di Maissana Egidio Banti
  • Vice Sindaco di Recco Gian Luca Buccilli
  • Sindaco di Avegno Franco Canevello
  • Sindaco di Santo Stefano d’Aveto M. Antonietta Cella
  • Sindaco di Leivi Vittorio Centanaro
  • Vice Sindaco di Santa Margherita Ligure Emanuele Cozzio
  • Sindaco di Coreglia e C. M. Elio Cuneo
  • Sindaco di Framura Andrea Da Passano
  • Sindaco di Chiavari Marco Di Capua
  • Sindaco di Sestri Levante Valentina Ghio
  • Sindaco di Moneglia Claudio Magro
  • Vice Sindaco di Carasco Diego Marchiolè
  • Sindaco di Borzonasca Giuseppino Maschio
  • Sindaco di Camogli Francesco Olivari
  • Sindaco di Mezzanego Danilo Repetto
  • Sindaco di San Colombano Certenoli Giovanni Solari
  • Sindaco di Neirone Stefano Sudermania
  • Sindaco di Deiva Marina Gianluigi Troiano
  • Sindaco di Moconesi Gabriele Trossarello

BALLO

  • Consigliere Regionale Giovanni Boitano
  • Sindaco di Castiglione Chiavarese Giovanni Collorado
  • Sindaco di Favale di Malvaro Ubaldo Crino
  • Sindaco di Lorsica Aulo De Ferrari
  • Vice Sindaco di Recco Carlo Gandolfo
  • Sindaco di Lumarzo e C. M. Guido Guelfo
  • Consigliere Regionale Alessandro Puggioni

CANTO

  • Sindaco di Bogliasco Gian Luigi Brisca
  • Sindaco di Orero Giacomo Gnecco
  • Sindaco di Ne Cesare Pesce
  • Sindaco di Zoagli Franco Rocca
  • Sindaco di Cogorno Enrica Sommariva

PATROCINIO

  • Regione Liguria
  • Città Metropolitana di Genova
  • Comune di Genova
  • Comuni del Tigullio e Golfo Paradiso
  • Il Secolo XIX
  • Radio Aldebaran
  • Piazza Levante

CREDITI

  • Testi di Marco Branchetti, Ruggero Ferri, Diego Ghisilieri, Nicola Orecchia e Marisa Spina
  • Suggeritore: prete Rinaldo Rocca
  • Partecipano i Musici del Gruppo Storico Sestieri di Lavagna
  • Attrezzista di scena: Graziella Trubia
  • Scenografie: Luisella Botto
  • Costumista: Oriana Gandolfi
  • Coreografie: Stefania Spina
  • Aiuto regista: Christian Venzano
  • Regia: Ivo Pattaro
  • Musica dal vivo: Mario e Roberto Band

SPONSOR

  • Eliano Automarket Chiavari
  • Basko

BIGLIETTI

Le prevendite dei biglietti sono disponibili presso:

  • Biglietterie del Teatro Nazionale di Genova
  • Agenzia di Viaggi e Turismo Tigullio Marcone (Piazza Matteotti 21, Chiavari) – Telefono +39 0185 324949
  • Happyticket
  • Vivaticket

Nota Bene: da Chiavari è previsto un servizio bus gratuito per i possessori del biglietto dello spettacolo con prenotazione all’Agenzia di Viaggi e Turismo Tigullio Marcone