Durante il pomeriggio di mercoledì 22 maggio 2019, in occasione dell’inaugurazione di una nuova sala dell’Area della Disabilità dedicata al progetto “Noi, oltre tutto”, il Ministro per la Famiglia e le Disabilità Lorenzo Fontana ha visitato il Centro Benedetto Acquarone – Villaggio del Ragazzo di Chiavari.

All’inaugurazione, oltre al ministro, erano presenti diverse autorità, tra cui il sottosegretario Edoardo Rixi, la vicepresidente di Regione Liguria e assessore alla sanità Sonia Viale, l’assessore alla formazione e alle politiche giovanili di Regione Liguria Ilaria Cavo, e il sindaco di Chiavari Marco di Capua.

La ristrutturazione della sala del progetto “Noi, oltre tutto” è stata realizzata grazie alle risorse raccolte in occasione dello spettacolo di sindaci, consiglieri e parlamentari Amministra-Tour allestito nel 2018 in favore del Villaggio del Ragazzo, grazie a un’offerta pervenuta dall’Associazione Don Nando Negri Onlus e grazie al Rotary Genova Capofila, che insieme a tutti gli altri club genovesi (con approvazione e ulteriore sostegno da parte del Distretto 2032), ha permesso di ricevere un contributo importante per l’acquisto di arredi e tecnologie.

La nuova sala dell’Area della Disabilità, le cui caratteristiche sono state illustrate dalla dott.ssa Serenella Orsini, direttore sanitario dell’Are Socio Sanitaria del Villaggio del Ragazzo, è dotata di vari supporti digitali (monitor interattivo multitouch, televisione multimediale, pc portatili, tablet, stampanti wi-fi) e facilitazioni ambientali per la comunicazione aumentativa. Quest’ambiente e i suoi strumenti sono particolarmente efficaci per le attività specifiche del progetto “Noi, oltre tutto”, un programma di riabilitazione rivolto a gruppo di 26 persone adulte affette da ritardo mentale di grado medio e variamente associato ad handicap motori, sensoriali e comunicativi.

Ecco la dichiarazione pubblicata sul sito istituzionale del Ministero per la Famiglia e le Disabilità:

“Il Ministro per la Famiglia e le Disabilità Lorenzo Fontana ha visitato questo pomeriggio il Villaggio del Ragazzo di Chiavari, centro polifunzionale per persone con disabilità, anziani e minori fondato nel 1946 da don Nando Negri, per il quale è in corso il processo di beatificazione. «Esprimo le mie congratulazioni per il centro e per i servizi che offre» ha detto il Ministro parlando al personale della struttura. «Con presidente e direttori siamo e rimarremo in contatto, sono pronto a sostenere progetti e iniziative. È sempre bello vedere tanta umanità e dedizione ai più fragili da parte di tanti operatori e volontari, che ringrazio.»

Il ringraziamento del direttore dell’Area Socio Sanitaria del Villaggio del Ragazzo Giuseppe Grigoni:

«Un sincero grazie al Ministro Lorenzo Fontana e a tutti coloro che hanno collaborato in occasione della visita. Penso che questi eventi siano un riconoscimento al valore del nostro Ente, alla sua storia, alla staordinarietà del nostro Fondatore, alla nostra quotidiana attività professionale di servizio alle persone.»

GALLERIA IMMAGINI

RASSEGNA STAMPA