Durante la serata di ieri 28 gennaio 2019, presso il Centro San Salvatore – Villaggio del Ragazzo a Cogorno, si è tenuta l’ormai tradizionale cena annuale con i ristoratori della Val Graveglia (La Brinca di Campo di Ne, I Mosto di Conscenti e Agriturismo Chiara di Arzeno) in favore del Villaggio del Ragazzo. Ai fornelli Dante Bertoli, intrattenimento musicale a cura del Trio Minestra.

Così il presidente del Villaggio prete Rinaldo Rocca:

«Siamo contenti perché è soprattutto l’amicizia il primo tassello di questa tavola, accanto al cibo, al vino, al pane e al companatico. Questa iniziativa, partita nel 2000, è ormai un evento consolidato nel calendario delle attività del Villaggio, un po’ per via del mio legame personale con la Val Graveglia, un po’ grazie alla presenza in quella zona di molti ex villaggini, insieme ovviamente alla volontà di sostenere le opere dell’ente da parte di tutti i partecipanti, che quest’anno sono oltre 200! Grazie a tutti, quindi, il contributo ricavato dalla cena, al netto delle spese, verrà devoluto per finanziare l’arredamento dei nuovi appartamenti di Edilizia Residenziale Sociale recentemente inaugurati presso il Centro Franco Chiarella di Chiavari.»

MENU

  • Prebugiun di Ne
  • Ravioli di castagne al pesto, prescinseua e granella di noci
  • Risotto alla Dante
  • Tomaxelle con zemino e costine con patate
  • Torta e Biscotti della Val Graveglia
  • Caffé
  • Vini dell’azienda agricola I Pussi di Zerli

GALLERIA FOTOGRAFICA