Dall’Ufficio Stampa di Villaggio Calcio riceviamo e pubblichiamo:

“Quando due realtà conosciute e radicate sul territorio da oltre mezzo secolo, che hanno come oggetto e scopo principale del loro lavoro i giovani e la loro crescita fisica, morale e sportiva, non possono esimersi di collaborare e unire le forze per essere più competitive e presidiare meglio e più organizzati il territorio.

Il nuovo Presidente del Villaggio Calcio, Fabio Rossi, e Giovanni Pinasco, Presidente della Cogornese da vent’anni, si sono incontrati e nel giro di poche ore hanno deciso di unire le forze e di collaborare per preparare un futuro calcistico, nel Comune di Cogorno, alle leve giovanili villaggine che in assenza di una “prima squadra” non avrebbero sbocco dopo la trafila delle categorie giovanili.

L’accordo, della durata di 5 anni, servirà a prepararci per il futuro con la speranza, ma se si lavorerà bene con la certezza, di creare una sinergica e costruttiva azione che vedrà i nostri ragazzi passare alla categoria Juniores e, per chi lo meriterà, nella Prima Squadra della Cogornese che attualmente milita nel Campionato di Prima categoria.

Riportiamo i punti salienti dell’Accordo quadro stipulato dalle due Società.

ACCORDO QUADRO DI COLLABORAZIONE SPORTIVA A.S.D. VILLAGGIO CALCIO – U.S.D. COGORNESE

PREMESSO

a) che è intenzione del Villaggio Calcio garantire il necessario sviluppo del settore giovanile verso un percorso che consenta ai propri ragazzi di proseguire la propria esperienza sportiva a partire dalla Juniores in una società che condivida gli stessi obiettivi educativi del Villaggio Calcio;

b) che è parimenti intenzione della Cogornese assicurarsi una progressione futura di calciatori, condividendo il progetto educativo del Villaggio Calcio, da alimentare mediante un vivaio calcistico di sicura tradizione

c) che nell’ambito del presente accordo programmatico ambedue le società manterranno inalterate le rispettive autonomie gestionali di settore ed opereranno professionalmente in sinergia ma senza influenze di sorta nelle competenze di merito tecnico e finanziario in ragione delle specifiche esigenze di carattere strutturale,

VERIFICATA

l’affidabilità e professionalità della società sportiva U.S.D. Cogornese sulla base della conoscenza personale di settore e della documentazione visionata e valutate le caratteristiche tecniche e capacità organizzative dell’A.S.D. Villaggio Calcio

SI CONVIENE

ART. 1 (OGGETTO)

Accordo quadro di collaborazione sportivo tra la Scuola Calcio (settore giovanile) dell’A.S.D. Villaggio Calcio di S. Salvatore di Cogorno e la società U.S.D. Cogornese, stipulato in forma privata a mezzo scrittura privata non autenticata sottoscritta dalle parti.

ART. 2 (PARTI)

Il Presidente Sig. Fabio Rossi in rappresentanza dell’A.S.D. Villaggio Calcio di S. Salvatore ed il Presidente Giovanni Pinasco in rappresentanza della Società U.S.D. Cogornese saranno i garanti del presente accordo.

ART. 3 (TERMINI E COSTI)

Le Società sportive “U.S.D. Cogornese” e “A.S.D. Villaggio Calcio, nel rispetto della propria autonomia, svilupperanno – in fase di avvio della collaborazione – una pianificazione di attività finalizzata allo sviluppo di un programma di crescita professionale e sportiva concordato preventivamente tra i rispettivi responsabili tecnici.

La società “A.S.D. Villaggio Calcio” s’impegna a garantire, qualora non vi sia impedimento da parte dei propri tesserati, il regolare flusso dei giocatori che hanno terminato la categoria Allievi della Scuola Calcio verso la categoria Juniores che sarà gestita sotto la denominazione U.S.D. Cogornese in collaborazione tra le due società.

ART. 4 (DURATA DELL’ACCORDO)

L’accordo sportivo oggetto della presente obbligazione viene stabilito in 5 stagioni calcistiche, dalla stagione 2019/20 alla stagione 2023/2024 con possibilità di essere rinnovato.

ART. 5 (VERIFICHE ALL’ACCORDO)

Le Società s’impegnano fin da ora ad effettuare periodiche riunioni di coordinamento al fine della verifica qualitativa dell’accordo.

ART. 6 (DISPOSIZIONI FINALI)

Qualora le società non si trovassero nelle condizioni di poter rispettare i termini contrattuali sopra esposti, la presente convenzione decadrà automaticamente, senza pagamento di penali per entrambe le parti. Le Società dichiarano di ben conoscere le “Condizioni” contrattuali di cui sopra, di averle lette, esaminate ed accettate in ogni loro parte.

Cogorno, 1 Luglio 2019″