Centro Franco Chiarella

Area Socio Sanitaria Villaggio del Ragazzo (Chiavari)

Centro Franco Chiarella2018-02-22T17:41:14+00:00

CENTRO FRANCO CHIARELLA

Il Centro Franco Chiarella svolge la sua attività in due settori: la dipendenza e la psichiatria.

COMUNITÀ TERAPEUTICA PER UTENTI AFFETTI DA DIPENDENZA PATOLOGICA

Per la cura della dipendenza è attiva la Comunità Terapeutica, autorizzata ad accogliere quindici utenti, suddivisi in due moduli:

  • il modulo terapeutico-riabilitativo
  • il modulo comorbilità

All’interno del modulo terapeutico-riabilitativo sono inserite le persone che presentano una forma di dipendenza da sostanze psicotrope in genere (droga, alcool, psicofarmaci, ecc.).
Nel modulo comorbilità sono invece inseriti pazienti che presentano, accanto al problema della dipendenza, anche una patologia psichiatrica a esso correlata.

I due moduli si differenziano non tanto nelle attività quotidiane proposte al gruppo dei pazienti, quanto piuttosto nell’intervento individuale che, nel secondo caso, prevede una maggiore presenza di figure sanitarie (medico psichiatra, infermiere professionale).

La comunità terapeutica, inoltre, da alcuni anni ha aumentato la propria disponibilità all’accoglimento di persone in misura alternativa alla detenzione, con l’obiettivo di permettere, a coloro che ne possono usufruire, la possibilità di trasformare un periodo di permanenza in carcere in un tempo di cura e risocializzazione.

Le attività proposte agli ospiti sono:

  • attività di gruppo(gruppi terapeutici, gruppi tematici, laboratori di vario tipo)
  • attività individuali (colloqui con psichiatra, psicologo ed educatore)

Il programma terapeutico è modulato sul paziente, sulle sue necessità, problematiche e risorse. Per questa ragione, la durata del percorso varia da persona a persona. L’obiettivo riabilitativo non è solo la dismissione dall’uso di sostanze, ma anche la creazione di un reinserimento sociale.

Le persone vengono inserite in programma su invio del Ser.T. territoriale di competenza, ma possono anche fare richiesta di un inserimento di tipo privatistico.

Gli ospiti della comunità arrivano da tutto il territorio nazionale, pur con una percentuale decisamente maggiore di giovani provenienti dal nostro territorio.

Il personale in servizio in comunità terapeutica è composto da:

  • 1 coordinatore con funzione di Responsabile di Programma
  • 6 educatori
  • 1 medico psichiatra
  • 1 infermiere
  • 1 psicologo

COMUNITÀ ALLOGGIO UTENZA PSICHIATRICA – C.A.U.P. E LABORATORI OCCUPAZIONALI

Le attività proposte a utenza affetta da patologia psichiatrica sono due, una residenziale e una diurna: la C.A.U.P. (Comunità Alloggio Utenza Psichiatrica) e i Laboratori Occupazionali (Progetto Serra e Progetto Geppetto). Entrambe sono prettamente rivolte a utenti provenienti dal  Centro di Salute Mentale della ASL4 Chiavarese.

La C.A.U.P. accoglie dieci pazienti, uomini e donne. L’obiettivo di questo servizio è quello di essere un “cuscinetto” tra un percorso in struttura psichiatrica e il rientro a casa, un luogo in cui le persone possono riprendere lentamente i ritmi della vita normale, pertanto agli ospiti vengono proposte attività riabilitative e di reinserimento nel tessuto sociale del territorio di provenienza

Il personale impiegato nella C.A.U.P. è composto da:

  • 1 coordinatore
  • 1 medico psichiatra con funzione di Responsabile Sanitario
  • 1 tecnico della riabilitazione psichiatrica
  • 2 educatori
  • 1 formatore
  • 1 operatore socio sanitario

Il Progetto Serra e il Progetto Geppetto sono attività diurne, che si differenziano in base alla complessità delle patologie presentate dai pazienti. Obiettivo dei due progetti è quello di sostenere quelle persone ad inserimento critico che presentano persistenti difficoltà a utilizzare i canali del lavoro ordinario per motivi inerenti la patologia psichiatrica da cui sono affetti, avvicinandoli al mondo del lavoro mediante l’inserimento in un ambiente protetto e conosciuto, dove ognuno possa confrontarsi con il rispetto di orari, impegni, regole, compiti e responsabilità alla propria portata.

In questo modo, le attività proposte diventano una vera opportunità di riabilitazione e un iter di preparazione alla formazione al lavoro.

Attualmente, nei progetti sono inserite circa trenta persone.

L’attivazione dei progetti individuale prevede la collaborazione con i Comuni del Territorio afferente alla ASL4 Chiavarese.

Il personale impiegato nei progetti Serra e Geppetto comprende:

  • 1 coordinatore
  • 1 perito industriale con mansione di operatore ergoterapico e facilitatore dell’inserimento al lavoro
  • 1 educatore professionale con compiti educativi e terapeutici

GALLERIA FOTOGRAFICA

DORMITORIO PER SENZA DIMORA “MARIA TERESA BRUZZONE”

Sabato 22 aprile 2017 è stato inaugurato, presso il Centro Franco Chiarella, il Dormitorio “Maria Teresa Bruzzone” – Servizio di accoglienza notturna per persone senza dimora intitolato alla memoria di Maria Teresa Bruzzone, instancabile collaboratrice del Villaggio del Ragazzo.

  • L’intervento previsto sui locali del Centro Franco Chiarella da destinarsi a servizio di pronta accoglienza, è stato eseguito su una superficie complessiva di circa 400 mq
  • Si sono realizzate 6 camere da letto (di cui 4 per 4 posti letto, 2 per 3 posti letto) e 1 stanza per 1/2 posti letto per operatori con bagno annesso.
  • Tre camere (2 con 3 posti letto e 1 con 4 posti letto) sono dotate di bagno dedicato
  • Le restanti stanze hanno a disposizione 3 servizi completi e 3 docce
  • La struttura è provvista di un bagno attrezzato per disabili
  • A servizio del Centro è stato realizzato un locale lavanderia con possibilità di installare diverse lavatrici e asciugatrici, oltre a un ripostiglio
  • L’accesso alla struttura avviene tramite un ampio salone da cui si accede a un locale polifunzionale
  • Il Dormitorio è senza barriere architettoniche e dotato di moderni servizi

CONTATTI

DOWNLOAD CARTA DEI SERVIZI AREA DELLE DIPENDENZE
DOWNLOAD BROCHURE COMUNITÀ TERAPEUTICA
DOWNLOAD CARTA DEI SERVIZI AREA DELLA PSICHIATRIA
DOWNLOAD BROCHURE C.A.U.P.
DOWNLOAD BROCHURE DORMITORIO PER SENZA DIMORA